Cos’è

Accademia Minima è una bottega artigiana teatrale; un luogo dove poter incontrare il teatro dal punto di vista dell’attore, guidati da professionisti, alla scoperta del proprio teatro.

Al suo centro c’è l’idea di un teatro come artigianato delle relazioni.

E’ strutturata in modo flessibile ed agile, in risposta alle esigenze del teatro contemporaneo, in modo da essere accessibile anche a coloro i quali non posso da subito dedicare l’intera loro giornata al teatro.

Ha degli appuntamenti settimanali, necessari a costruire assieme ad un maestro “tutor” una routine ed una pratica teatrale costante ed, ogni due mesi, degli appuntamenti intensivi in cui gli allievi incontreranno tra gli altri alcuni dei più interessanti professionisti del teatro contemporano con cui dialogare e da cui apprendere elementi della loro pratica teatrale.

Accademia Minima vuole essere un percorso formativo perfettamente inserito in una rete di relazioni e contatti con altri centri di formazione e con il mondo “reale” del teatro contemporaneo.

I suoi allievi ideali sono amatori, appassionati ed aspiranti professionisti (dai 16 anni in su) che vogliano un percorso impegnativo ma delicato, rigoroso ma intimo ed affettuoso; allievi consapevoli che il teatro non può essere vissuto in realtà isolate e senza un dialogo con il proprio tempo.

Accademia Minima è, idealmente e praticamente, un percorso della durata di tre anni; anche se, al termine di ogni anno, viene rilasciato comunque un attestato di frequenza.

E’ prevista una quota d’iscrizione (che serve a coprire piccole spese e copertura assicurativa) ed una quota annuale suddivisibile in trimestralità o in mensilità (la quota annuale e le trimestralità sono preferibili e prevedono un piccolo sconto).

Al termine di ogni anno è prevista la produzione di uno spettacolo, come dimostrazione del lavoro svolto; che prevede un paio di repliche in base alla disponibilità degli allievi (la partecipazione è totalmente compresa nella quota d’iscrizione).

Al termine del terzo anno è previsto un diploma di fine percorso e dei colloqui per indirizzare gli allievi che vogliano proseguire il proprio percorso formativo in altri ambienti; Accademia Minima metterà a disposizione degli allievi che sono interessati ad intraprendere le professioni del teatro tutti i propri contatti ed il proprio supporto.